Amministrative 2023, Vincenzo Radisi è il primo candidato sindaco della Città di Carovigno

L'avvocato carovignese Vincenzo Radisce scioglie la riserva a scende in campo, sarà candidato sindaco per le amministrative 2023.

Come è noto, da diversi mesi, insieme a un nutrito gruppo di cittadini, stiamo portando avanti un progetto politico preparatorio alle prossime elezioni comunali. Sono stati mesi intensi, di incontro e confronto con cittadini, forze politiche, forse produttive e agricole, commercianti e rappresentanti delle associazioni.

Il nostro gruppo originario si è allargato e arricchito di nuove competenze, capacità, ma soprattutto di persone animate da un unico vero intento, quello di dare il proprio contributo per il paese e per il bene comune. Abbiamo ascoltato, siamo cresciuti, ma non abbiamo mai ceduto a vecchie logiche, a facili accordi, né ci siamo allontanati dalla nostra identità originaria.

Viviamo un periodo storico difficile. Ancora più difficile vista la storia recente del nostro Comune. L’unica soluzione è di avere un’amministrazione competente e libera da interessi personali, con una visione e un linguaggio nuovo, che porti Carovigno a un livello superiore.

Conscio della grande responsabilità e del lavoro che ci sarà da fare, ma anche forte della grande partecipazione e della volontà che ho visto attorno a me e al nostro progetto, accetto la candidatura a Sindaco per le prossime elezioni amministrative di Carovigno.

In continuità con lo spirito dialettico e di confronto che abbiamo avuto in questa prima fase, ci manterremo in ascolto sia di chi non siamo ancora riusciti a raggiungere, sia di tutti quelli con cui abbiamo interloquito. L’auspicio è che non solo vogliano continuare ad aggregarsi altri cittadini, ma anche le forze politiche e le associazioni, lasciando da parte ogni personalismo e interesse, possano muovere un passo verso un progetto sano, nato spontaneamente dall’ascolto dei bisogni della nostra comunità attraverso lo sforzo di liberi cittadini, professionisti e imprenditori. Ritengo doveroso ringraziare sin da ora chi ha creduto in me e i componenti delle liste che al momento compongono la nostra squadra”.

Con questo atto dichiariamo la nostra presenza nella prossima tornata elettorale convinti che questa volta la ricerca del bene comune dovrà prevalere su quei biechi interessi che negli ultimi anni sono stati un’insopportabile e ingiusta zavorra per la comunità”.

Seguirà la conferenza stampa di presentazione la mia candidatura a sindaco di Carovigno di Vincenzo Radisi