Martina Franca: Visione Comune manutenzione bagni pubblici e centro storico

Di seguito la nota del Movimento Visione Comune riguardo la gestione dei bagni pubblici e le proposte per il Centro storico di Martina Franca.

Sin dal principio di questa esperienza amministrativa Visione Comune ha mostrato un’attenzione costante per le questioni legate al centro storico. Non a caso, anche a seguito di momenti di confronto con i cittadini e di attività di studio, abbiamo redatto un documento contenente una serie di proposte di breve, medio e lungo periodo per migliorare la visibilità della parte antica della Città.

Un punto principale delle proposte è la ristrutturazione e gestione dei bagni pubblici di via Masaniello e di via Paolotti. Riteniamo, infatti, che i servizi igienici costituiscano il principale indicatore che connota accogliente e rispettosa dei visitatori oltre che dei cittadini che dovessero avere l’esigenza di usufruire dei servizi. La mancanza di una rete di bagni pubblici efficiente vuol dire scaricare sulle attività ricettive (bar, ristoranti, negozi commerciali) carenze strutturali impensabili per una città dalla vocazione turistica e che vede una sempre crescente attenzione alla popolazione anziana.

Nel 2023 sono state stanziate nel bilancio votato dal Consiglio comunale delle risorse per far fronte a questa esigenza.
Nei giorni scorsi la delibera di giunta comunale n° 564 del 16/11/2023, ha finalmente dato indirizzo al dirigente del Settore III di fare gli atti per :

1) interventi di automazione, manutenzione straordinaria e restyling dei due bagni pubblici presenti in via Masaniello e via Paolotti,

2) individuare un concessionario (tramite procedura di gara di durata triennale) che gestisca il servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria, di pulizia e “scassettamento” nonché di vigilanza delle attuali cinque toilette autopulenti presenti nel territorio cittadino e dei bagni pubblici di via Paolotti e di via Masaniello.

Una buona notizia per il centro storico di Martina Franca e per tutta la Città che vuole fregiarsi del titolo di città accogliente e moderna. Occorre continuare a lavorare, secondo una strategia chiara, sul centro storico.

Adesso è fondamentale la pubblicazione del bando per la gestione del parcheggio Orti del Duca, la definizione delle tariffe per i residenti, la conclusione del procedimento sulla tutela e valorizzazione delle arcate di Piazza Maria immacolata, nonché le altre proposte fatte con le quali crediamo si possano muovere leve positive per il cuore antico della nostra Città.