La corte dei conti approva il piano di riequilibrio finanziario presentato da Massimo Lanzilotti nel 2019

"La Corte dei Conti e il Ministero dell'Interno dopo più di tre anni mi hanno dato ragione"

“Il piano di riequilibrio finanziario dei conti che avevo presentato nel settembre 2019 per salvare la Città dal dissesto finanziario è stato approvato questo venerdì dalla Corte dei Conti e dal Ministero dell’Interno.
Ricordo che tale piano, detto anche di predissesto, è stato da me scelto e preparato perché durante il mio precedente mandato da Sindaco nel biennio 2018-2020 ho riscontrato un buco finanziario da 9 milioni di euro e, anziché dichiarare il dissesto, ho optato per il predissesto. Una scelta difficile ma responsabile fatta per evitare che i danni di 30 anni di cattiva amministrazione ricadessero a cascata su tutti i cittadini.
La Corte dei Conti e il Ministero dell’Interno dopo più di tre anni mi hanno dato ragione. Tre anni in cui è successo di tutto e in cui ho sempre continuato a difendermi solo contro tutto e tutti in nome della verità.
È proprio vero che il tempo è galantuomo.
Per me e per la mia squadra è davvero giunto il momento di ripartire”.
Massimo Lanzilotti sarà ospite della prossima puntata di Coffee Break