Il Carovigno Basket raggiunge l’ambizioso traguardo dei playoff, sarà sfida con il Cus Foggia

I ragazzi di coach Simeone hanno ben meritato l’accesso ai playoff in un girone “B” difficile e complicato che vedeva roster di primissimo livello tra cui sicuramente Fasano, Galatina, Mesagne e Brindisi.

Il Carovigno Basket, targato Brio Service, agguanta il quarto posto in classifica e si qualifica ai playoff per l’accesso in serie C unica. È la quinta volta che la società rossoblù raggiunge questo importante traguardo in tutte le categoria affrontate sin dalla sua nascita.

I ragazzi di coach Simeone hanno ben meritato l’accesso ai playoff in un girone “B” difficile e complicato che vedeva roster di primissimo livello tra cui sicuramente Fasano, Galatina, Mesagne e Brindisi.

Nonostante le immense difficoltà vissute a seguito della chiusura del Pala “Fernando Prima”, dirigenza, staff tecnico e atleti si sono uniti e coesi per cercare di far pesare quanto meno è possibile la pesante situazione. Allenamenti sempre fuori sede a San Vito dei Normanni, gare interne prima a Mesagne e poi a Ceglie Messapica pur di mandare avanti un progetto ricco di passione ed entusiasmo che meriterebbe più attenzione e partecipazione da parte di tutti.

Il D.S. Luigi Greco ci racconta: “Purtroppo oramai viviamo isolati e dobbiamo ringraziare i comuni limitrofi e le associazioni amiche che si sono spesi per aiutarci a mantenere tutti i nostri impegni federali, compresi i campionati giovanili dove i nostri ragazzi giocano da mesi ogni gara fuori casa insieme alla Pallacanestro San Vito con la quale abbiamo avviato una collaborazione tecnica. Per noi in queste condizioni è sempre più dura andare avanti perché non riusciamo a programmare per bene la stagione così come siamo sempre stati abituati a fare. Bisogna fare un plauso allo staff e ai ragazzi per l’impegno dimostrato e alla dirigenza che ha fatto tutto quel poteva per sostenere il progetto, dal patron Giuseppe Greco al D.G. Pippinuddo Lotti fino ai collaboratori del settore giovanile Annalisa Bagnulo e Vincenzo Carlucci.”

Ma adesso riprendiamo il discorso post season, sarà il Cus Foggia la nostra avversaria al primo turno playoff, i foggiani vantano roster importante con tanti nomi esperti e di categoria superiore, hanno raggiunto il primo posto in classifica nel girone “A” e sono ben allenati da coach Ciccone. La formula prevede gare di andata e ritorno ed eventuale bella nel campo foggiano quindi si giocherà al meglio delle 3 partite.

Non sarà affatto facile per i nostri ragazzi ma siamo abituati nei momenti di difficoltà a far emergere tutto il nostro potenziale e rendere la vita difficile a tutti sperando di recuperare l’infortunato Samuele Stano almeno in parte.

La prima gara per i ragazzi di coach Giovanni Simeone sarà Domenica 19 marzo alle ore 19:00 presso il Palazzetto “Russo” (accanto allo stadio) in Via G. D’Orso a Foggia. Per l’occasione il patron Giuseppe Greco e la dirigenza stanno organizzando un pullman per i nostri tifosi che vorranno sostenere capitan Monna e compagni.

Siamo pronti a sorprendere nuovamente con la certezza che il nostro primo obiettivo della stagione è gia in cassaforte.

Forza Carovigno!

Uff. Stampa ASD Carovigno Basket