Gli assessori dei comuni della Valle d’Itria scrivono alla regione per il trasporto pubblico verso gli aereoporti

n una lettera all’Assessore Regionale al Turismo Gianfranco Lopane gli Assessori dei Comuni della Valle d’Itria, in piena sintonia, hanno chiesto con urgenza l’istituzione di collegamenti automobilistici giornalieri con gli aeroporti di Bari e Brindisi.

Valle dItria
Valle dItria

La lettera è stata firmata congiuntamente da Vincenzo Angelini Assessore di Martina Franca, Ermelinda Prete Assessore di Locorotondo, Roberto Pinto Assessore di Cisternino, Antonello Laveneziana Assessore di Ceglie Messapica e Pier Francesco Palmariggi Assessore di Fasano.

Questo il testo:
Al fine di perseguire la strategia di potenziamento dei collegamenti tra le infrastrutture aeroportuali e le principali destinazioni turistiche pugliesi, la Regione Puglia con Legge nr. 10 del 17.04.2007 ha disposto l’attivazione dei servizi automobilistici di collegamento tra gli scali aeroportuali e le aree regionali di maggiore attrazione turistica, in particolare siti UNESCO, per il tramite di AdP S.p.A.;
la Legge Regionale n. 10/07 (art. 8) prevede in particolare che:

1. “La Regione Puglia, a fini di promozione turistica, destina proprie risorse all’attivazione di servizi automobilistici di collegamento tra gli scali aeroportuali e le aree regionali a maggiore attrazione turistica, in particolare per i siti UNESCO, patrimonio dell’umanità.

2. Per le finalità di cui al comma I la Giunta regionale istituisce i predetti servizi e ne dispone l’attivazione per il tramite della società Aeroporti di Puglia, che ne definisce le modalità di esercizio”;

innegabilmente i trulli della Valle d’Itria rientrano tra le meraviglie del mondo da tutelare e la loro storia millenaria li rende una testimonianza dal valore inestimabile: un sito di valore universale ed eccezionale che attira ogni anno flussi di turisti sempre più importanti;
con Delibera n. 421 del 28/03/2022 la Regione Puglia ha confermato, a mero titolo esemplificativo, per l’estate 2022, il collegamento automobilistico tra l’Aeroporto di Bari/Palese ed i diversi Comuni del Gargano: Manfredonia, Margherita di Savoia, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Vieste, Rodi Garganico, Peschici/Calenelle, e Zapponeta;

il programma operativo relativo al collegamento denominato “Gargano Easy to Reach” con attivazione del servizio di collegamento a far data dal 1° giugno 2022 fino al 30 settembre 2022 prevede ben 4 corse giornaliere;

manca ancora ad oggi un simile collegamento con la Valle d’Itria, che invece è divenuto imprescindibile e improrogabile;

Tanto premesso i sottoscritti Assessori dei Comuni della Valle d’Itria chiedono che vengano avviate quanto prima le intese con AdP e venga istituito un collegamento giornaliero tra gli aeroporti di Bari e/o Brindisi che presenti le stes