Visita dei direttori Asl Brindisi al PTA di Ceglie Messapica: Nuovi servizi e potenziamenti in arrivo

Al centro dei colloqui l’avanzamento delle procedure per il miglioramento di alcuni servizi presso la struttura del Pta di Ceglie Messapica.

Nella mattinata del 1 luglio, il Direttore generale della Asl Brindisi Maurizio De Nuccio ed il Direttore sanitario Vincenzo Gigantelli hanno visitato i reparti del PTA di Ceglie Messapica.
Ad accoglierli Direttore del distretto S.S. n. 3 Gabriele Argentieri, il consigliere comunale con delega alla sanità Cataldo Rodio, il consigliere comunale Ivan Gallone, il Consigliere per la sanità della Regione Puglia Tommaso Gioia, il geometra Antonio Ferrari e la caposala Lucia Principalli.

Al centro dei colloqui l’avanzamento delle procedure per il miglioramento di alcuni servizi presso la struttura del Pta di Ceglie Messapica.

Nel corso del colloquio infatti si è constatato l’apertura, dal 16 agosto, del reparto di Geriatria e il potenziamento, dal 1 luglio, con 18 ore aggiuntive, per l’Oculistica. Il servizio di Radiologia, in un locale completamente ristrutturato, è pronto per tornare in funzione nelle prossime settimane e presenterà nuovi macchinari, tra questi il telecomandato radiologico.
Inoltre, la direzione dell’Asl ha comunicato il proprio impegno per attivare le procedure finalizzate a reclutare figure mediche necessarie a garantire l’esecuzione del servizio emergenza – urgenza 118 “automedica”, che prevede la presenza del medico a bordo. È previsto anche l’aumento di personale amministrativo e medico al fine di ottimizzare i servizi presso il Centro prelievi e l’Ospedale di comunità.

Alcuni macchinari, tra questi, Cardiolina per l’ambulatorio di Medicina dello sport, Dertmatoscopio per Dermatologia, Applicatore corneale per ionoforesi e Tomografo a coerenza ottica per Oculistica , Audiometro e impedenziometro per Otorinolaringoiatria, Defibrillatori semiautomatici per Cardiologia, Defibrillatore e monitor multiparametrico per Day service chirurgico, Densitometro osseo per ambulatorio menopausa, rafforzeranno i servizi nei rispettivi ambulatori. Inoltre, a breve partirà la gara per l’affinamento del servizio bar presso la struttura.

Dopo la riunione si è proceduto con una visita presso i reparti di area medica e amministrativi, constatando la fine dei lavori di rifacimento delle facciate esterne della struttura.

A margine dell’incontro il consigliere Cataldo Rodio ha ringraziato i Direttori Maurizio De Nuccio, Vincenzo Gigantelli e Gabriele Argentieri per la disponibilità nell’affrontare le tematiche e cercare soluzioni in tempo brevi.