Quattro musiciste nel quartetto Spirito Veneziano in concerto a Cisternino

Una serata all'insegna della buona musica a Cisternino,  sabato 29 luglio, a partire dalle ore 21

CISTERNINO – una serata all’insegna della buona musica a Cisternino,  sabato 29 luglio, a partire dalle ore 21. La chiesa Matrice San Nicola ospiterà un concerto imperdibile: il Quartetto Spirito Veneziano si esibirà con le talentuose violiniste Barbara Luisi e Anna Piani, affiancate dalla virtuosa Mari Arutiunian alla viola e dalla talentuosa Nika Tamoian al violoncello.

Un’esperienza musicale unica nel suo genere, pronta a regalare emozioni indimenticabili a tutti gli appassionati di musica classica. Il concerto, organizzato da Giancarlo Conserva e Don Giancarlo Carbonara promette di deliziare il pubblico con un repertorio di grande bellezza. La serata prenderà il via con il Quartetto per archi in sol maggiore op. 77 n. 1 di Franz Joseph Haydn, uno dei capolavori del repertorio classico, seguito dal celebre Quartetto per archi in re maggiore op. 18 n. 3 di Ludwig van Beethoven, che incanterà gli ascoltatori con la sua profondità e intensità emotiva.

A seguire, il quartetto stupirà il pubblico con l’elegia per quartetto d’archi in do diesis minore “Crisantemi” di Giacomo Puccini, una composizione toccante e appassionata che permetterà alle violiniste di esprimere tutta la loro maestria e sensibilità artistica.

L’ingresso al concerto è gratuito

Informazioni sul Quartetto Spirito Veneziano

Il Quartetto Spirito Veneziano è un ensemble di talentuose musiciste

con una passione comune per la musica classica. Barbara Luisi, Anna Piani, Mari Arutiunian e Nika Tamoian, si sono unite per portare avanti la tradizione della musica da camera, offrendo interpretazioni uniche e coinvolgenti dei grandi capolavori del repertorio classico.

Barbara Luisi – fotografa e violinista, nata a Monaco di Baviera, vive ora dopo dieci anni a New York City tra Vienna e Venezia. I suoi lavori su carta e seta presentano uno sguardo poetico sulla natura e il corpo umano.

Espone in gallerie e musei in tutto il mondo, le sue opere si trovano in numerose collezioni museali e private. 2020 ha lanciato il suo secondo CD di musica violino/piano con il suo debutto da violinista solista alla Carnegie Hall NYC. In oltre ha pubblicato 5 libri di fotografia.

Anna Piani – nata a Venezia, inizia lo studio del violino all età di otto anni con il M° Paola Fasolo e prosegue la sua formazione sotto la guida del M° Roberto Zedda al Conservatorio B. Marcello di Venezia dove consegue il diploma di laurea triennale. Da pochi mesi ha ottenuto il diploma di laurea magistrale al Conservatorio C. Pollini di Padova con il M° Glauco Bertagnin.

Mari Arutiunian – è una violista di origine armena. Suona il violino dall’età di sette anni e dal 2017 si è dedicata allo studio della viola proseguendo la sua carriera al Mussorgsky Music College di San Pietroburgo dove nel 2022 si è diplomata sotto la guida del M° D. B. Yakubovsky. Da novembre 2022 frequenta i corsi di Storia dell”Arte all’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Nika Tamoian – Nel 2016 si è laureata all’Istituto Musicale degli Urali. Dal 2016 al 2020 ha lavorato in orchestra della Filarmonica degli Urali a Ekaterinburg. Con il collettivo ha partecipato in festival internazionali Crescendo, Bach-fest, La Folle Journee (Nantes, Paesi della Loira, Tokyo),Young Euro Classic (Berlino) e altri.

Dal 2022 studia Conservazione e gestione dei beni e delle attività culturali all università CaFoscari di Venezia.