Orti del Duca, consegnato il parcheggio all’impresa aggiudicataria della gara d’appalto

Il canone annuale che l’azienda verserà al Comune di Martina ammonta a 9.270 euro.

E’ stata definita giovedì 4 luglio la consegna del parcheggio Orti del Duca alla Ars Labor Cooperativa Sociale, l’impresa con sede legale a Locorotondo che si è aggiudicata il bando di gara per l’affidamento della gestione del parcheggio, degli immobili ad esso connessi da destinare ad attività commerciali e dell’intera area a verde per nove anni.

L’aggiudicazione è avvenuta, come previsto dal bando, col criterio dell’offerta più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità-prezzo. Due le aziende che hanno partecipato.

Il canone annuale che l’azienda verserà al Comune di Martina ammonta a 9.270 euro.

La durata della concessione potrà essere prorogata per ulteriori 9 anni con specifico atto del dirigente del Settore Patrimonio del Comune di Martina Franca, previa verifica della bontà della gestione dell’immobile da parte del concessionario su indirizzo degli organi di Governo.

In virtù del capitolato speciale d’appalto la metà dei 178 posti disponibili del parcheggio sono destinati ai residenti del centro storico.

Con l’affidamento in gestione pluriennale del parcheggio prosegue il lavoro di valorizzazione del patrimonio comunale. In precedenza è stata affidata in concessione la gestione degli immobili del parcheggio di viale Europa destinati ad attività commerciali. 

Dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici e Patrimonio e Vicesindaco Nunzia Convertini“Esattamente un anno fa, decidevamo di gestire in modo sperimentale per un anno il parcheggio al fine di valutare le migliori condizioni da mettere a base di gara. Il parcheggio di Orti del Duca ha delle altissime potenzialità che vanno sfruttate al meglio, soprattutto per i residenti del centro storico, i turisti e gli utenti dei servizi in centro. Gli atti vandalici subiti e denunciati alle autorità competenti dimostrano però che, oltre al controllo costante, occorre una maggiore responsabilizzazione da parte degli utenti, che, ci auguriamo, finalmente possano prendersi cura del parcheggio e non oltraggiare le nostre bellezze”.

Per eventuali informazioni è possibile contattare la Ars Labor Cooperativa Sociale ai seguenti numeri telefonici3386614134/3391677828 e alla seguente mail arslaborcooperativa@virgilio.it