Martina Franca: parcheggi centro storico, arrivano gli abbonamenti annuali e semestrali

Centro storico, introdotte tariffe dei parcheggi agevolate per l’abbonamento annuale e semestrale

In considerazione di quanto emerso dalla fase di partecipazione tenuta col Tavolo permanente del centro storico, la Giunta (delibera n. 193 del 18 aprile 2024) ha rimodulato le tariffe per i parcheggi riservate a residenti, commercianti, artigiani, professionisti del centro storico e ad associazioni con sede operativa all’interno del centro storico stesso. Con le nuove disposizioni vengono introdotti un abbonamento annuale di 120 euro e per la prima volta uno semestrale di 70 euro. Resta a 15 euro l’abbonamento mensile.

Come stabilito in precedenza, le agevolazioni saranno valide per tutti i veicoli dei residenti del centro storico e consentiranno la sosta nelle aree contrassegnate dal Settore 1 con esclusione di via D’Annunzio, via Paolotti e via Virgilio.

Restano validi, fino alla naturale scadenza, gli abbonamenti agevolati rilasciati con scadenza successiva al 1° maggio 2024.

Gli abbonamenti agevolati saranno rilasciati con le stesse modalità sin ora utilizzate. I cittadini che vorranno beneficiare delle tariffe orarie agevolate dovranno acquisire gratuitamente ed esibire un contrassegno che sarà acquisito con modalità simili a quelle degli abbonamenti agevolati. 

“Come presidente del Tavolo permanente per il centro storico -dichiara il Consigliere Comunale Giuseppe Serio– esprimo soddisfazione per questa delibera di Giunta che di fatto determina l’accoglimento pressoché totale di tutte le istanze formulate in seno al Tavolo. Con questa deliberazione viene determinato un costo annuale dell’abbonamento che di fatto sviluppa un costo mensile di 10 euro per residenti, titolari e operatori di esercizi commerciali, professionisti e associazioni, in linea con quanto richiesto dal Comitato per i residenti del centro storico nell’ambito del Tavolo. L’Amministrazione è andata incontro alle istanze del Tavolo che, dal canto suo, ha espletato al meglio la sua funzione di mediazione fra Amministrazione ed esigenze dei cittadini”.

“Con questa decisione – sottolinea l’Assessore alla Viabilità Angelo Gianfrate- abbiamo manifestato massima disponibilità ad andare incontro ai residenti e agli operatori del centro storico e a recepire le loro istanze. Ringrazio il Consigliere Giuseppe Serio e i componenti del Tavolo permanente del centro storico per il contributo costruttivo fornito nella fase di partecipazione e di confronto che è stata importante per raggiungere un punto di intesa fra Amministrazione da una parte e residenti e operatori del centro storico dall’altra”.