Carovigno. Grande successo di presenze per la terza edizione degli Apulia Soundtrack Awards

Un festival internazionale che celebra le colonne sonore con atmosfere intime e coinvolgenti

La terza edizione degli Apulia Soundtrack Awards ha registrato un grande successo di presenze, rivelando durante le tre serate l’elenco completo dei vincitori di quest’anno. Il festival, dedicato alle colonne sonore, ha visto una varietà di temi affrontati e una grande attenzione da parte degli operatori di settore nei confronti degli Emerging Composer, veri protagonisti di questo evento dal carattere intimo ma straordinario, ospitato nel suggestivo Castello Dentice di Frasso di Carovigno.

L’assessore al turismo, cultura, spettacolo e tradizioni, marketing del territorio, Sabrina Franco ha espresso grande soddisfazione per l’evento insieme alla consigliera Antonella La Camera. Ecco la lista dei vincitori per l’edizione 2024:

Miglior Compositore dell’Anno (Italiano)

Franco Piersanti per la partitura de “Il Sol Dell’Avvenire” di Nanni Moretti. Piersanti, già pluripremiato, ha condiviso il palco con Fabio Massimo Capogrosso, candidato per “Rapito”, Santi Pulvirenti per “L’ultima notte di Amore”, e Andrea Fari per “Io Capitano”.

Miglior Compositore dell’Anno (Internazionale)

Daniel Pemberton per “Spiderman: Across the Spider-Verse”. Tra i candidati anche Michael Giacchino per “Society of Snow”, Laura Karpam per “American Fiction”, e Anthony Willis per “Saltburn”.

Miglior Compositore Emergente

Parker Phinney ha ricevuto il premio come miglior compositore emergente 2024, scelto tra dodici finalisti. Menzione speciale per Carlotta Romano e Marguerite de Galbert per il loro debutto.

Miglior Contributo all’Arte della Musica da Film

Ray Costa, fondatore e presidente della Costa Communications, è stato premiato per il suo contributo alla settima arte, sostenendo e promuovendo artisti e premi Oscar come Alan Menken, Billie Eilish, e tanti altri.

Premio Onorario

Sean Callery ha ricevuto un premio onorario per il suo lavoro in serie come “24”, “Homeland” e “Jessica Jones”. Jean Michel Bernard è stato riconosciuto per le sue collaborazioni con Michel Gondry e Lalo Schifrin, oltre ad essere stato organista per Ray Charles.

Premio alla Carriera

Diane Warren, autrice di canzoni vincitrice di Golden Globe e Grammy, è stata onorata per le sue iconiche composizioni come “Unbreak My Heart” e “Don’t Wanna Miss a Thing”. Durante la serata dedicata a lei, Valeria Altobelli si è esibita con alcune delle sue canzoni.

Premio alla Carriera

Pino Donaggio è stato riconosciuto per i suoi innumerevoli successi cinematografici come “Blow out” e “Dressed to Kill”. Donaggio ha collaborato con grandi registi come Brian De Palma e Dario Argento.

Valeria Altobelli, rinomata cantante, attrice e presentatrice televisiva, ha presentato le sue ultime canzoni originali per film, tra cui “Isolation”. Inoltre, Gabriel Marini e David Imbault, compositori cinematografici, sono tornati per un bis di “Songs for Cinema”.

L’evento ha confermato la sua importanza nel panorama musicale internazionale, celebrando le eccellenze e promuovendo nuovi talenti in un’atmosfera unica e coinvolgente.