Alla Porta Vecchia di Monopoli una “Alba di Note” per un tuffo nella tradizione

All'alba il suggestivo live con le musiche di Ennio Morricone con Stefano Di Battista Quartet

Alba di Note 2023 Monopoli

MONOPOLI – Fortemente voluto dall’Assessorato alla Cultura, si è rinnovato a Monopoli il bagno all’alba che da tradizione i monopolitani si concedono il primo giorno di settembre come buon auspicio per l’autunno e l’inverno in arrivo. Quest’anno la spiaggia di Porta Vecchia a Monopoli ha ospitato la terza edizione di “Alba di Note – Un tuffo nella tradizione”, l’iniziativa promossa dalla Città di Monopoli (Sindaco Angelo Annese e Assessore alla Cultura, Rosanna Perricci).

Già dalle 5,30, in attesa dell’alba delle ore 6,17, le musiche di “Morricone Stories” di Stefano Di Battista Quartet hanno accompagnato i bagnanti verso l’inizio del nuovo giorno. Una dedica al pluripremiato compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore Ennio Morricone e alle sue musiche scritte per più di 500 film e serie televisive. Un progetto concepito d’accordo con lo stesso compositore, prima che morisse, nel quale i brani, dai più noti a quelli meno conosciuti, sono stati riletti in chiave jazz nel rispetto della partitura originale. Durante il concerto, terminato poco prima delle 7, Di Battista ha interagito ed ha coinvolto le migliaia di persone presenti, regalando momenti suggestivi e indimenticabili.

Un tuffo augurale di speranza e salute per i mesi a venire, nato come iniziativa spontanea diverso tempo fa e oggi consuetudine per un numero di crescente di cittadini e visitatori. Una tradizione che ormai da qualche anno viene arricchita da un’esperienza musicale di pregio ed è diventata uno degli appuntamenti del calendario degli eventi annuali di promossi dal Comune di Monopoli.