Ceglie Messapica, il sindaco Palmisano ha affidato le deleghe al nuovo assessore Scatigna

Al nuovo componente dell'esecutivo sono state assegnate le seguenti deleghe: Bilancio, Tributi, Gestione tributi minori, Gestione risorse umane, Affari generali e contratti.

Il Sindaco Angelo Palmisano ha firmato questa mattina il decreto (n.1 del 19/02/2024) con cui è stata disposta la nomina dell’avvocato cegliese Geppy Scatigna quale nuovo Assessore della giunta comunale.

Al nuovo componente dell’esecutivo sono state assegnate le seguenti deleghe: Bilancio, Tributi, Gestione tributi minori, Gestione risorse umane, Affari generali e contratti.

“L’esecutivo comunale potrà contare sulla professionalità, passione, impegno e voglia di mettersi a disposizione della comunità dell’avvocato Scatigna. Al caro Geppy i migliori auguri per la sua nuova avventura, certo che le sue competenze e professionalità saranno un validissimo supporto per la nostra città” – il Sindaco Angelo Palmisano.

Scatigna, 52 anni, alla prima esperienza istituzionale: “Ringrazio il Sindaco Angelo Palmisano per questa opportunità per cui mi adopererò al massimo delle mie capacità per contribuire al raggiungimento degli obiettivi fissati dall’Amministrazione comunale. Accetto questo incarico con grande entusiasmo per le tante sfide che mi attendono, consapevole dell’importante responsabilità che mi è stata attribuita”.

Con il decreto n.2 del 19/02/2024, il Sindaco Angelo Palmisano ha ridefinito le deleghe degli assessori:

Mariangela Leporale, vice Sindaca con deleghe: Affari Legali e Contenzioso, Attività produttive, Politiche Sportive, Impiantistica Sportiva, Politiche Scolastiche, Pari Opportunità, Associazionismo e Partecipazione, Politiche giovanili, Politiche sociali.

Antonello Laveneziana: Cultura, Bellezza, Gentilezza, Ecologia, Energie Alternative, Valorizzazione del Centro Storico, Diritti e Legalità, Smart City, Mobilità Sostenibile, Spazio Pubblico per il Bene Comune, Comunicazione Istituzionale, Urp, Valorizzazione dei Beni Ambientali e Naturalistici, Randagismo e tutela degli animali.

Vito Santoro: Servizi Cimiteriali, Servizi nelle Periferie e nell’Agro, Rapporti con le Contrade, Verde Pubblico, Micro Opere Pubbliche, Manutenzione Strade, Caccia, Toponomastica, Gestione degli Operai, Gestione del diserbo e pulizia strade.

Emanuela Gervasi: Lavori Pubblici, Patrimonio, Politiche Comunitarie, PNRR, Bandi e Finanziamenti Regionali e Statali, Edilizia Scolastica.

Il Sindaco si riserva le competenze nei seguenti settori: Turismo e Marketing Territoriale, Politiche Agricole, Urbanistica, Sanità, Ambiente, Polizia locale, Protezione Civile, Sicurezza e Viabilità, Parcheggi e Traffico.