G7 in Puglia, si rafforzano le misure di sicurezza in Valle d’Itria

Nel Brindisino si rafforzano le misure di sicurezza in previsione del G7, che si terrà dal 13 al 15 giugno prossimi presso il resort di Borgo Egnazia

Nel Brindisino si rafforzano le misure di sicurezza in previsione del G7, che si terrà dal 13 al 15 giugno prossimi presso il resort di Borgo Egnazia, sulla costa di Fasano. Oltre alla zona designata per il summit, saranno adottate misure di massima sicurezza anche nella vicina Masseria San Domenico, dove, secondo alcune indiscrezioni, potrebbe alloggiare il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden.

Durante i giorni del vertice, un presidio fisso delle forze dell’ordine sorveglierà costantemente diversi chilometri della strada statale 16, gli aeroporti di Bari e Brindisi e i porti pugliesi. Inoltre, l’Enac ha ordinato la sospensione dell’uso delle aviosuperfici in Puglia dal 12 al 16 giugno.

Alla cena inaugurale del G7, che si svolgerà il 13 giugno nel Castello Svevo di Brindisi, parteciperà anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Per garantire la sicurezza durante l’evento, il Comune ha emesso un’ordinanza che prevede la sospensione di tutte le attività di somministrazione di alimenti e bevande. Bar, ristoranti, pub e chioschi rimarranno chiusi nelle vicinanze del castello, in un’ampia area del centro cittadino e nei pressi della stazione ferroviaria.