Ceglie Messapica premiata come comune Plastic Free

Ceglie Messapica comune plastic free 2024

Con il patrocinio del Parlamento europeo, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati e del Comune di Milano, al Teatro Carcano del capoluogo lombardo, sono stati premiati i “Comuni Plastic Free 2024”. Ad ottenere il riconoscimento a forma di tartaruga, ideato dall’organizzazione di volontariato Plastic Free Onlus, impegnata dal 2019 nel contrastare l’inquinamento da plastica, anche Ceglie Messapica, tra i 111 comuni premiati e che hanno superato la valutazione del comitato interno in merito a 5 pilastri: lotta contro gli abbandoni illeciti, sensibilizzazione del territorio, gestione dei rifiuti urbani, attività virtuose dell’ente e collaborazione con la onlus. A ritirare il premio per il comune di Ceglie Messapica l’Assessore con delega all’ecologia Antonello Laveneziana e la Vicesindaca Mariangela Leporale.

Ceglie Messapica, unico comune della Provincia di Brindisi ad essere premiato, ha rappresentato la Puglia assieme ad altri 7 comuni. Alla presenza delle autorità cittadini e nazionali nonché di esperti e scienziati, agli Amministratori accorsi da tutta Italia è stato consegnato non solo il premio a forma di tartaruga ma anche un attestato di virtuosità a seconda del proprio livello di impegno.

“Un riconoscimento tanto desiderato e meritato grazie al lavoro di tanti. Clean up, eventi, iniziative, incontri con i cittadini e con le scuole, il protocollo d’intesa, ci hanno portato a ricevere il riconoscimento 2024, anche grazie al preziosissimo contributo di chi si è messo a disposizione. Continueremo nei prossimi mesi a strutturare ancora meglio questa bellissima progettualità” – l’Assessore Antonello Laveneziana.

“C’è tanto ancora da fare ma la strada intrapresa è quella giusta. Far parte dei 111 comuni Plastic Free per il 2024, l’unico nella provincia di Brindisi, è sicuramente motivo di orgoglio. Ceglie Messapica è protagonista grazie a questo ulteriore riconoscimento che si aggiunge a quelli ottenuti recentemente nella mobilità sostenibile” – il Sindaco Angelo Palmisano e la Vicesindaca Mariangela Leporale.