Angelo Duro – tre serate sold out al Teatro Nuovo – 4-5-6 aprile

Sarà l’attore comico palermitano, Angelo Duro, i prossimi 4, 5 e 6 aprile, protagonista sul palco del Teatro Nuovo di Martina Franca con il suo ultimo spettacolo "Sono cambiato", già premiato con tre serate da “tutto esaurito”.

Dopo “Perché mi stai guardando?” (2017-2019) e “Da Vivo” (2020-2022) questo nuovo spettacolo si preannuncia ancora più potente dei primi due in cui il comico raccontava e analizzava tutte le sue idiosincrasie dichiarando di avere un pessimo carattere.

Adesso (è scritto anche a caratteri cubitali sul manifesto) ci fa sapere d’essere cambiato, di non essere più quello di prima. E qui ci vengono mille dubbiIn che senso sarà cambiato? Non sarà più scontroso, irriverente e polemico come prima? Sarà diventato più buono? Lo vedremo finalmente sorridere?

dubbi sono tanti, anche perché da uno come lui non sai mai cosa aspettarti. Di certo la notizia di questo suo cambiamento ha aumentato la nostra curiosità, e adesso non aspettiamo altro che vederlo dal vivo.

Angelo Duro in questi ultimi anni ha ottenuto sempre maggiore popolarità. Nel 2010 viene notato durante un’esibizione da Davide Parenti e ingaggiato per il programma televisivo Le Iene. Qui, oltre a essere inviato, è protagonista degli spazi Nuccio Vip e Il cantante senza pubblico.

Nel 2017, con il suo spettacolo teatrale “Perché mi stai guardando?”, ottiene un giudizio molto positivo di pubblico e critica. Lo spettacolo, inauguratosi al teatro Manzoni di Milano, viene trasmesso in televisione su Italia 1. Successo che bissa nel 2020 con “Da vivo. L’anno successivo pubblica il suo primo romanzo intitolato “Il piano B“, edito da Mondadori. Nel febbraio del 2023 è ospite della seconda serata del Festival di Sanremo.

Oggi lo ritroviamo sui palcoscenici italiani con “Sono cambiato“, spettacolo (Da Solo Produzioni), che i prossimi 4,5 e 6 aprile sarà di scena al teatro Nuovo di Martina Franca (sipario alle 21) con tre serate evento pronte a scandire una nuova, prestigiosa tappa di una stagione davvero ricchissima e ancora pronta a proporre protagonisti di assoluto livello.